PROBAU

Was möchten Sie tun?

Marchio CE per sigillanti per fughe secondo norma EN 15651

Cosa significa CE?

 

Il marchio CE non è un simbolo di qualità, ma certifica che un prodotto è conforme alle direttive e regolamentazioni pertinenti dell'Unione europea. Con il marchio CE il produttore conferma che il prodotto è conforme ai requisiti prescritti.

Quali modifiche si hanno con il marchio CE?

 

Tutti i sigillanti che rientrano tra quelli previsti dalla normativa EN 15651 Parte 1-4 „Sigillanti per fughe per applicazioni non portanti in edifici e vie pedonali“ a partire dal 01.07.2014 sono soggetti al marchio CE.

Quando entra in vigore il marchio CE secondo la normativa EN 15651?

 

Dal 01.07.2013 fino al 30.06.2014 ci troviamo nella cosiddetta fase di coesistenza. Durante questo periodo di tempo è possibile apportare sui sigillanti il marchio CE, ma non è obbligatorio. A partire dal 01.07.2014 per i sigillanti dei settori d'impiego descritti nelle prime 4 parti della normativa DIN EN 15651 è obbligatorio per legge il marchio CE per produttori o distributori. Per i sigillanti prodotti prima del 01.07.2014 viene applicato un cosiddetto diritto di svendita.

Come è strutturato il marchio CE?

 

Secondo la normativa EN 15651 è prescritto quali informazioni il produttore deve pubblicare sulla confezione o l'etichetta del sigillante da contrassegnare.

Cosa significa DoP?

 

L'abbreviazione DoP sta per „Declaration of Performance“ (Dichiarazione di prestazione). Ogni sigillante ha un N. DoP personale, il quale è identico alla relativa Dichiarazione di prestazione. Qui sono comprese informazioni importanti quali ad esempio la norma sulla base della quale è stato testato il prodotto, il nome dell'organismo notificato, nonché le caratteristiche tecniche importanti con riferimento alla relativa destinazione d'uso del sigillante.

Marchio CE – Definizione delle classi di sigillante

 

Categorie dei sigillanti secondo la norma

 

 

 

Da qui si accede ai sigillanti

Colophon